Alla scoperta di Jaderson, il giocatore più giovane del ‘Gauchão’

Alla scoperta di Jaderson, il giocatore più giovane del ‘Gauchão’

Il calcio brasiliano ci ha spesso abituato a lanciare sin da molto giovani alcuni potenziali talenti del futuro. In un ‘futebol’ sempre nel mirino del mercato europeo, potenziare a dovere il settore giovanile per alimentare un ricambio generazionale quasi costante è un ‘must’ anche per le società più piccole.

Ne sa qualcosa anche il Cruzeiro-RS che da qualche anno a questa parte si sta godendo l’esplosione di Jaderson. Il trequartista/seconda punta sarà il giocatore più giovane del campionato Gaucho, che aprirà i battenti il prossimo 29 gennaio. A 16 anni, il ragazzo entrerà costantemente in prima squadra nella speranza di confermare i numeri impressionanti che hanno caratterizzato le sue due ultime stagioni nelle giovanili: 55 gol realizzati, 32 nel 2015 e 23 nel 2016.

Statistiche importanti che hanno attirato le attenzioni dell’Internacional. Il club di Porto Alegre, stregato dalla tecnica e dalla velocità di questo mancino, ha tentato vanamente di prendere in prestito il giocatore, ma il Cruzeiro ha risposto picche, blindando il ragazzo per tre anni al compimento del sedicesimo anno di età. In Brasile c’è già chi azzarda paragoni con Neymar, ma noi non cederemo certo a questa tentazione. Dal natio ‘bairro’ Mario Quintana di Porto Alegre al grandissimo calcio, di strada di percorre ce n’è ancora molta per questo ragazzo, che non ha certo bisogno di paragoni ingombranti per affrontare al meglio la sua prima stagione tra i grandi. Boa Sorte Jaderson.

Leave a Reply